Aiuto, la mamma è bipolare

Autore  D.ssa Nicole Venturini


La malattia mentale spiegata ai bambini
“Se la mia mamma è sempre triste forse ho fatto qualcosa di sbagliato?”
Vivere accanto ad una persona con una malattia mentale non è facile. Se poi questa persona è la mamma o il papà, allora diventa ancora più complicato. Ansia, depressione e altri problemi di salute mentale hanno un profondo effetto sui figli che inevitabilmente assorbono l’angoscia del genitore senza rendersene conto. Oggi sappiamo bene che i bambini capiscono tutto e percepiscono perfettamente l’umore di chi gli sta intorno. Potrebbero allora essere spaventati, confusi e pensare anche di essere loro i responsabili per il comportamento del genitore.
Sebbene il compito non sia facile, è importante affrontare la questione e parlarne per ridurre la confusione e aiutare i bambini a conoscere e comprendere la malattia e i suoi sintomi in modo che possano affrontarla meglio. Per fortuna arriva in soccorso un simpatico e valido aiuto.

“Si può dire…” – un libro per parlare con i bambini di ansia, depressione, stress e traumi, è un agile libro di Karen Glistrup, illustrato da Pia Olsen e tradotto in italiano da Francesca Tasselli, che affronta il tema della malattia mentale a misura di bambino.
Nelle pagine vengono spiegati i comportamenti del genitore, che spesso sono incomprensibili per il figlio e di cui può sentirsi in qualche modo responsabile.
Il libretto è pensato per le varie età ed è un utile strumento sia per parlare con i più grandi che già frequentano la scuola ma anche con i più piccini, grazie alla presenza di disegni e fumetti. Contiene suggerimenti per consentire all’adulto di iniziare la delicata conversazione, rispondendo anche alle domande e ai dubbi dei bambini.
Affrontare la questione è l’occasione di coinvolgere i figli, rendendoli partecipi del proprio mondo interiore e dando loro la possibilità di esternare le emozioni e i sentimenti che possono provare quando mamma o papà stanno male, dando voce alla propria sofferenza, alle proprie paure, al senso di colpa per creare un legame ancor più stretto con loro.

Per scaricare il libro gratuitamente, clicca qui:

http://karenglistrup.dk/files/4414/4865/4784/si_puo_dire_samlet_e-bog_120.pdf